VENDITA CON RISERVA DI PROPRIETÀ. COME FUNZIONA?

  • 2 giorni fa
  • 1

VENDITA CON RISERVA DI PROPRIETÀ. COME FUNZIONA?

Si può acquistare una casa a rate, ma senza accendere un mutuo, grazie alla vendita con riserva di proprietà che è regolata dall’articolo 1523 del Codice Civile. Si chiama vendita con riserva di proprietà o più comunemente nota come patto di riservato dominio. Di seguito ti proponiamo un interessante articolo redatto da immobiliare.it che va ad analizzare il suddetto argomento.

Vendita con riserva di proprietà, come funziona

Si tratta di un contratto che permette all’acquirente di prendere possesso dell’immobile all’atto notarile, tramite il pagamento di un corrispettivo che viene pagato con rate pattuite tra le parti contraenti. Si tratta di un accordo di compravendita con il pagamento delle rate, ma con la clausola che la proprietà è del venditore fino al versamento integrale del prezzo pattuito, cioè fino a quando l’acquirente non finisce di pagare le rate.

 

Rimani sempre aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter

 

 

Cosa succede se il compratore non paga le rate?

Nel caso in cui l’acquirente non riesca più a pagare le rate, il venditore può chiedere al giudice la risoluzione del contratto e ritornare in possesso dell’abitazione, indipendentemente dalla somma fin lì versata dall’acquirente.

Quando ciò avviene la norma ci dice che il venditore deve restituire le rate di prezzo incassate.

A suo vantaggio ha il diritto di chiedere un compenso proporzionato all’utilizzo del bene nonché il risarcimento del danno se la cosa è stata irregolarmente utilizzata dal compratore o questi ne ha alterato la funzionalità.

Questa è la regola fissata dall’articolo 1526 del codice civile. Nel caso in cui il cliente non abbia versato una sola rata il proprietario non può chiedere la risoluzione del contratto, a meno che la rata mancante non rappresenti ⅛ dell’intero prezzo di vendita  della casa.

Il proprietario ha così la possibilità in questo modo di tutelarsi dal rischio di eventuali inadempimenti o illeciti posti in essere dal compratore.

L’istituto dunque si attua in una forma di finanziamento volta ad incentivare gli affari ed è molto utilizzata nel mercato immobiliare.

 

Rimani sempre aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter

 

FONTE: immobiliare.it

 

Confronta annunci

Confronta